Storie in soffitta

L’ultima nostra produzione, uno spettacolo esilarante …

Ideazione e drammaturgia: Alessandro Accettella e Roberto Piumini
Regia: Danilo Conti
Con: Alessandro Accettella e Stefania Umana
Luci: Roberto De Leon
Tecnica: Teatro di oggetti e teatro d’attore
Età consigliata: 3-6 anni

Animazione-spettacolo su storie scelte dal libro ‘C’era una volta, ascolta’, un pot-pourri di filastrocche e raccontini scritti con la consueta delicatezza di Piumini, scrittore straordinario di opere per l’infanzia. Storie di oggetti, oggetti comuni che usiamo e vediamo tutti i giorni, a volte dimenticati, ma sempre pronti ad essere usati; oggetti che, se presi in mano ed ascoltati, hanno il potere di raccontarci le loro formidabili e avventurose storie.
Due fratelli decidono di andare di andare in soffitta ad aprire un baule dove il nonno custodisce un diario su cui ha scritto le storie da raccontare ai suoi nipotini; la vista però di oggetti vari e sparsi, scatena la fantasia dei due, che tornano improvvisamente bambini, e che cominciano a raccontarsi delle nuove storie.

Un ombrellino triste che restava sempre chiuso perché nel Paese dove viveva non pioveva mai … una forchetta lucida lucida, con i denti d’argento, le altre posate l’ammiravano, alcune la volevano in sposa, ma lei aspettava di incontrare il vero amore …  una palla, che per sbaglio una principessa maldestra lasciò cadere in uno stagno dove viveva un ranocchio … un gomitolo di lana magico che un giorno indicò ad una bambina la strada per tornare a casa da lungo un viaggio …

Un incessante susseguirsi di storie e divertenti gag che che sembrano non fermarsi mai …. Ma … si sentono i passi del nonno che sta salendo … meglio andare.

Uno spettacolo su un tema classico del teatro ragazzi: il gioco, che nasce dalla semplicità dell’oggetto animato, e le relazioni tra i bambini che lo conducono.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*