Laboratorio teatrale bambini

Un viaggio teatrale tra le pagine degli albi illustrato per bambini dai 6 agli 8 anni

Al Mongiovino, dall’8 febbraio al 30 maggio 2024. Tutti i giovedì dalle 17.00 alle 18.30

Dalla Pagina al Palcoscenico

Il laboratorio “Dalla pagina al palcoscenico” nasce per avvicinare i bambini al mondo del Teatro: strumento importante per conoscere sé stessi, sviluppare la fantasia e per avere maggior consapevolezza del proprio corpo e delle proprie emozioni.
Il laboratorio è un’esperienza educativa e divertente che offre ai bambini l’opportunità di imparare e crescere in un ambiente creativo e stimolante in cui esplorare il mondo del teatro attraverso una serie di giochi, improvvisazioni e drammatizzazioni.
Il punto di partenza saranno gli albi illustrati, che rappresentano un grande patrimonio di storie e immagini varie e interessanti: sulla base dei testi scelti, verranno presentati giochi ed attività che aiuteranno i bambini a comprendere e conoscere meglio i propri strumenti espressivi: voce, corpo ed emozioni; saranno, inoltre, stimolati ad esplorare le dinamiche emotive presenti attraverso attività, tutte presentate sotto forma di gioco, che aiutano a migliorare la comunicazione, la collaborazione e l’ascolto.
Il laboratorio offrirà un ambiente sicuro ed inclusivo, in cui i bambini potranno esplorare liberamente le emozioni, sviluppando una maggiore consapevolezza di sé e degli altri. L’obiettivo principale del laboratorio è proprio quello di svilupparne le potenzialità espressive, stimolare la creatività attraverso un’ampia e organica gamma di linguaggi. Questi permettono al bambino di avere maggior consapevolezza del proprio corpo, della propria voce, delle proprie emozioni, del rapporto con gli altri e dello spazio circostante; il lavoro su queste componenti vanno ad aggiungersi ad altre attività, volte a far crescere la collaborazione e l’ascolto tra i partecipanti.
Il laboratorio vuole dare la possibilità al bambino di esprimersi senza inibizioni, stimolando la sua mente attraverso la fantasia, l’immaginazione e la creatività.
Il percorso è diviso in due fasi: la prima sarà incentrata sul gioco e sulla sperimentazione. Partendo dagli albi illustrati, verranno effettuati giochi per imparare ad ascoltare il proprio corpo, per conoscere e sviluppare le potenzialità della voce, per sviluppare l’ascolto e creare collaborazione tra i compagni. In questa prima fase il bambino verrà, inoltre, a contatto con la scoperta del personaggio teatrale attraverso l’improvvisazione, i giochi di ruolo e la drammatizzazione. Nella seconda fase i bambini saranno coinvolti nella messinscena finale.

Docente: Francesca Villa della Compagnia Diviso per Zero