Un Capodanno di Teatro e Musica

In scena al Teatro Mongiovino domenica 31 dicembre alle 21.00 …. e fino a mezzanotte!

UN CAPODANNO di teatro e musica
‘Lupo di battaglia’ e ‘Concerto in 3D’

Domenica 31 dicembre alle 21.00

Compagnie: Tanti Cosi Progetti e Nico Maraja Band

LUPO DI BATTAGLIA — Di e con: Danilo Conti e Antonella Piroli; scenografia e oggetti di scena: Massimiliano Fabbri; Tecnica utilizzata: teatro d’attore e teatro d’oggetti
CONCERTO IN 3D — Di e con Nico Maraja (piano e voce), Fabrizio Rota (batteria e percussioni), Simone Massimi (basso e contrabbasso); Tecnica utilizzata: teatro musicale

In attesa del 2018 uno spettacolo-evento al Teatro Mongiovino … anzi due spettacoli in uno … e forse anche di più!
A festeggiare l’ultimo dell’anno abbiamo chiamato due grandi artisti: Danilo Conti, maestro del teatro di animazione di oggetti e Nico Maraja, brillante ed emergente cantautore.
Si inizierà alle 21.00 con lo spettacolo ‘Lupo di battaglia’. Il lupo è al centro dell’immaginario infantile della paura ma anche al centro della produzione ventennale di Danilo Conti; un lupo arrogante ma impacciato, un lupo spietato ma spesso sconfitto e sconsolato, imperverserà sul palco e in sala; è il lupo de ‘I tre porcellini’ di ‘Cappuccetto rosso’ e de ‘… i sette capretti’ ma anche il lupo di ‘Zuppa di Sasso’ ultima produzione di Danilo Conti.
Dopo un intervallo, arricchito da assaggini, si riprenderà alle 23.00 con ‘il concerto in 3D’, una veglia speciale, un’avventura in mezzo alle canzoni disperse nel Cielo stellato di fine anno. Nico Maraja, porta il suo ultimo album “Astrautore” ad incontrare autori di altre canzoni note al grande pubblico con uno spettacolo tra teatro e musica, tra racconti e note, tra immaginazione e realtà; una favola in 3D in cui le canzoni prendono corpo attraverso oggetti di scena, racconti, paradossi e strumenti improbabili, in una dimensione magica e senza tempo. Il teatro si trasforma magicamente in un aeromobile, le sedie in poltroncine del mezzo volante e il pubblico viene trasportato da una storia all’altra con leggerezza e profondità.
E … a mezzanotte, tutti insieme, artisti, pubblico, organizzatori, a brindare insieme il nuovo anno!

Per le modalità di acquisto dei biglietti vedi qui

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*