IATTATTIRO LIVE – Capodanno 2022

In scena al Teatro Mongiovino il 31 dicembre alle 21.30, 1 e 2 gennaio 2022 alle 16.30

Concerto rock per bambini di GIANNI SILANO

Scaletta 31 dicembre

21.30 – 22.30 Concerto rock
22.30 – 23.00 Rinfresco
23.00 – 23.15 Musichiere

23.15 – 23.40 Giochi musicali dedicati ai bambini

23.40 – 23.50 Canzone – gioco del sipario

23.55 Twist del capodanno.
24.00 Proiezione sulla lavagna dell’orologio, conto alla rovescia, stappo della bottiglia
24.00 – 1.00 Salsa finale e musica

Con:

Gianni Silano: voce e chitarra
Pierluigi Campili: tastiere
Claudio Proietti: chitarra elettrica e synt.
Lorenzo Silano: disegni, ombre e illustrazioni

Con la partecipazione di Alessandro Accettella per il 31 dicembre

Una band di musicisti professionisti, un illustratore fumettista che realizza “Live” disegni animati, ombre colori ed invenzioni grafiche, il tutto proiettato su schermo, atmosfere rock, jazz, funky, samba e caraibiche, canzoni da ballare, mimare, che aprono sipari e raccontano di isole tropicali, tutto questo ed oltre è IATTATTIRO, primo concerto “Live” interamente dedicato ai bambini.
Gianni Silano, cantautore e regista dello spettacolo, coinvolge i piccoli spettatori in un’elettrizzante esperienza musicale e loro, che vivono le emozioni senza mezzi termini, diventano immediatamente i protagonisti dello show, lo conducono, ne aumentano la forza ed il volume (soprattutto sonoro) e gli conferiscono una spettacolarità unica. Quinto elemento sul palco, suonano, ballano e cantano, senza poter restare seduti perché il ritmo lo impedisce.

Multimedialità, musica e disegni dal vivo, vocalità e ritmo, mimo, giochi per il coordinamento motorio e la percezione spazio-temporale, il tutto proposto da Gianni Silano e la sua band.

A proposito: neanche i grandi resteranno seduti. Garantito!

Tecnica: Musica, disegni ombre ed immagini dal vivo.
Età consigliata: PER TUTTI
Durata: 60’
Regia: Gianni Silano

Lo spettacolo, che quest’anno conta 30 anni di repliche, ha partecipato a numerose rassegne teatrali e trasmissioni televisive (Uno mattina, GBR, Tele Salute, TV Svizzera Italiana, la Banda dello zecchino) ha vinto il festival di Vico Equense, ha ricevuto il premio della giuria ragazzi nel Festival di Porto S. Elpidio e il premio “Maria Signorelli” come migliore spettacolo in cartellone nella stagione 2002/3 al Teatro Verde di Roma. Ha collaborato con il tour teatrale della “Melevisione”, con lo spettacolo “Art Attack show” di Giovanni Mucciaccia e ha partecipato alla rassegna di spettacoli in occasione del “Giffoni Film Festival”