Dentro, suggestioni e visioni da Hansel e Gretel

In scena al Teatro Mongiovino il 21 aprile alle 20.30 e il 22 aprile alle 16.30

Compagnia: Teatro delle Marionette degli Accettella

di Antonia D’Amore
con Antonia D’Amore e Alessandro Accettella
Tecnica utilizzata: Marionette a filo e musica dal vivo

Età consigliata: dai 6 anni in su

Siamo in una casa “posta al limitare di un grande bosco”.
Marza e Pane due bambini, quasi adolescenti, sono nella loro cameretta, dormono e d’improvviso si ritrovano catapultati nel buio, nello spazio angusto del loro armadio. Il mobile pare li abbia ingoiati e chissà quali misteri si nascondono oltre la sua porta.
Entrambi hanno gli occhi chiusi, non possono aprirli perché stanno dormendo e questo è il loro brutto sogno. Sono stati abbandonati dai genitori perché costano troppo, perché mangiano tutto.
Marza e Pane ritrovano la loro serenità in questa sorta di viaggio iniziatico nell’oscurità del bosco, tra un canto alla luna, animali notturni e momenti di gioco, grazie ad una madre natura salvifica.
“Dentro” racconta della povertà, della paura e del coraggio attraverso il sogno, in una maniera un po’ visionaria.
E’ un inno alla resilienza dedicato a tutti, per non dimenticare quale relazione magica può esistere tra il gioco e la vita.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Dentro, un racconto di sogni, coraggio e paure | Roma Informa
  2. Antichi romani, parodia di Harry Potter, festival internazionale di teatro, danza e musica, festival delle scienze | MammaMoglieDonna

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*